Accademia XL

Non è un istituto per studenti di taglia forte bensì l’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL perché quaranta erano i soci al momento della fondazione a opera del veronese Antonio Maria Lorgna, anno 1782. Nel corso del tempo la Società si trasferì da Verona a Milano, poi a Modena e infine a Roma.
L’elenco dei soci è sovrapponibile all’elenco dei grandi scienziati italiani degli ultimi due secoli, da Alessandro Volta a Rita Levi Montalcini.
GM, che dall’Accademia XL aveva ricevuto la Medaglia Matteucci nel 1901 (primo riconoscimento ufficiale della sua pluripremiata carriera), divenne socio nazionale nel 1919.
In Accademia è conservato un fondo di documenti a lui relativi (“Fondo Guglielmo Marconi”).