Archivi categoria: incontri, mostre, convegni

IMD

imdL’acronimo è significativo (CRAC) e sta per Cornish Radio Amateur Club (GX4CRC), che ha sede in Cornovaglia, uno dei luoghi in cui GM ha fatto la storia del wireless.
Da 29 anni il CRAC organizza l’International Marconi Day, incontro via radio fra le stazioni marconiane sparse per il mondo, a cui naturalmente aderisce anche il CSMI (Coordinamento Stazioni Marconiane Italiane). L’IMD si svolge di solito in prossimità del 25 aprile, data di nascita di GM.

Enrico Fermi. A dual genius

Fermi_mostra_R439_thumb400x275Ha debuttato nel 2015 al Festival della Scienza di Genova e ora fa tappa a Bologna la mostra Enrico Fermi. A dual genius between theories and experiments (Ex Chiesa S. Mattia, via S. Isaia 14, ingresso libero – fino al 22 maggio 2016).
La mostra avvicina il visitatore in modo elegante ed efficace al “misterioso” mondo della fisica nucleare e alla luminosa e insieme tormentata carriera di Fermi, cui fu preziosa la “protezione” scientifica di GM e di Orso Mario Corbino.

Indossabili

wt«Vicino al corpo, sopra il corpo e addirittura dentro il corpo». Questa è l’area di applicazione delle tecnologie “wearable“, che paiono destinate a una rapida e capillare diffusione. Il che significherà – in buona parte – dispositivi wireless sopra e sotto pelle.
Per avvicinare e approfondire l’argomento esiste già una piattaforma internazionale Continua a leggere

Radiomuseo a Montevideo

radiomuseoIn tutti i cinque continenti si trovano tracce dell’attività di GM e della sua Compagnia. Nel 1991 è stato inaugurato a Montevideo il Primer Museo Viviente de la Radio y las Comunicaciones “Gral. José Artigas”, fondato da Antonio Tormo e Ligia Ferreira.
Il prossimo 20 luglio a Punta del Este, uno dei principali centri turistici dell’Uruguay, è previsto un incontro-omaggio a GM, in cui saranno tra l’altro ricordati il suo operato e la sua presenza nell’America del Sud.

Elettra a Trieste

civicomuseomareIl mese scorso (10-13 ottobre), Trieste ha ricordato GM con una serie di iniziative, tra cui una mostra (Marconi, dall’Elettra le onde che unirono il mondo) e un concerto al Collegio del Mondo Unito di Duino intitolato “Wireless music“, nel cui programma era prevista l’esecuzione dell’inno “A Guglielmo Marconi”, parole di Rubens Gotti e musica di G.F. Checcacci (partitura conservata presso il Civico Museo del Mare di Trieste).

Mastroianni: Elettra

mastrioianni_elettraIl 6 maggio 1995, nell’ambito dell’iniziativa “Scienza, Arte, Industria”, in una giornata di festa e di studio che vide una grandissima partecipazione di pubblico e di studenti, fu presentata a Pieve di Cento (Bologna) una grande scultura di Umberto Mastroianni, opera monumentale commissionata da Giulio Bargellini per il giardino della sua azienda, Continua a leggere

Cinquant’anni di “Croce del Nord”

bannSabato 4 ottobre, dalle ore 11 alle 18 presso il Centro Visite “M. Ceccarelli” di Medicina (BO), si festeggiano i cinquant’anni del radiotelescopio Croce del Nord, ovvero – in pratica – il cinquantenario della nascita della radioastronomia italiana.
È un’occasione per parlare di rivoluzioni in ambito scientifico e tecnologico, con conferenze sul tema e la mostra “Il progresso visibile”: Continua a leggere

Spirito della Scienza

lodgeGiovedì 24 aprile, presso la Royal Society di Londra, si tiene il secondo dei quattro workshops dedicati a Oliver Lodge.
Il workshop 2 ha per tema il wireless e per sottotema la coesistenza, in Oliver Lodge come in altri sperimentatori tardottocenteschi, di un interesse tecnico-scientifico decisamente “moderno” e di un interesse altrettanto forte per lo Spiritualismo. Continua a leggere